Caricamento
?>
&

L’infinito Sessantotto. Da Macondo e P38 alla II Repubblica

0 Ratings

Nel mezzo secolo che ci separa dalla Contestazione, il reducismo si conferma la malattia endemica degli intellettuali italiani. Nel fiume delle rievocazioni e delle celebrazioni, nessuno però sembra chiedersi quanto e se “l’immaginazione al potere” contemplasse Berlusconi, Renzi, Grillo… Fra trionfalismo e vittimismo, si assiste alla curiosa identificazione nella gioventù, studentesca e no, fatta da settantenni pensionati, più o meno arzilli, e nell’assoluto disinteresse di chi oggi ha vent’anni e un domani senza pensione. In questo libro, che ha come appendice e controcanto un pamphlet scritto all’epoca, Macondo e P38, appunto, Stenio Solinas cerca di capire in che modo l’Italia attuale, la sua crisi economica, il suo cortocircuito politico, la disaffezione per la cosa pubblica che va di pari passo con l’insipienza della classe dirigente, affondi in quella di ieri, ne sia l’amara conseguenza o la triste negazione.

Add to BookShelf

  • Genre:
    ,
  • Originally Published:
  • Copertina:
    Cartaceo
  • Lingua:
    Italiano

Panoramica

“In L’infinito Sessantotto a farla da protagonista e da obiettivo polemico privilegiato è il conformismo che affligge il nostro tempo, di cui Solinas sa individuare, scovare e denunciare con intelligenza e ironia non solo le manifestazioni più evidenti, ma anche quelle più nascoste, mimetizzate sotto il velo di un’apparente trasgressione”.
Marco Tarchi

“Libro sul fallimento di una generazione, Macondo e P38 si muta – generazionalmente, appunto – in un’accusa da parte di essa e nel nome di essa all’intera società italiana. L’imputato non è più il Sessantotto, ma è un paese intero che da sempre è abituato a rimandare à jamais le proprie scelte”.
Franco Cardini

Dettagli del libro
  • Autore: STENIO SOLINAS
    • Copertina: Cartaceo
    • Editore: La Vela
    • Lingua: Italiano
    • ISBN: 978-88-99661-26-7
    • Dimensioni: 14x20,5
      • Lunghezza: 136 pagine
Recensioni dei clienti

LIBRI DI &

CONDIVIDI QUESTO LIBRO

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

Registration

Forgotten Password?

X

.

Per poter effettuare gli ordini è consigliabile ma NON OBBLIGATORIO  registrarsi cliccando QUI oppure il bottone rosso in alto a sinistra "Login/Register" Attenzione: Dopo la registrazione controllare di aver ricevuto l'email di verifica anche anche tra lo spam e cliccare il link per autenticare la registrazione. p.s. registrarsi permette di accedere all'area-cliente riservata in cui si può vedere la propria liberia digitale, l'elenco degli ordini, i propri dati di spedizione/fatturazione...